VIA LIBERA ALLE NUOVE NORME TECNICHE PER LE COSTRUZIONI

Autorizzazione-paesaggistica-tre-anni-in-piu_large

Via libera del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici alle nuove Norme Tecniche per le Costruzioni. Nella seduta del 14/11/2014 l’organo tecnico del Ministero delle Infrastrutture ha approvato a maggioranza l’aggiornamento delle NTC 2008.

Tra i due testi all’esame dell’assemblea plenaria del CSLLPP è stato approvato a sorpresa quello più innovativo che, per gli edifici esistenti, richiede un adeguamento antisismico con criteri differenti (e meno stringenti) rispetto al nuovo.L’opportunità o meno di differenziare gli standard di sicurezza sismica tra edifici esistenti e nuove costruzioni è stata al centro di un lungo dibattito: applicare all’esistente le norme antisismiche che valgono per il nuovo avrebbe creato obblighi troppo onerosi o materialmente inapplicabili.  È stata scelta l’opzione di differenziare tali obblighi, riservando alle nuove costruzioni gli standard più elevati.Il documento approvato dal Consiglio superiore dei lavori pubblici dovrà ora passare in Conferenza Stato-Regioni per poi confluire in un decreto interministeriale, redatto dal Ministero delle Infrastrutture, da quello degli Interni e dal Dipartimento della Protezione civile. Poi sarà pubblicato in Gazzetta Ufficiale e sostituirà le NTC 2008.

Cartella Nome